Fagotto

Pierre Gomes


Pierre Gomes - Fagotto

Pierre Gomes ha studiato il fagotto prima in Francia e poi in Germania; ora fa parte della Orchestra Nazionale della Lorena. Per Pierre, suonare nell’OM è stata un’esperienza unica proprio per la presenza di così tanti musicisti di talenti. Un’esperienza letteralmente fuori dall’ordinario.


BIOGRAFIA

Pierre Gomes ha iniziato ha suonare il fagotto all’età di 7 anni. A 18 anni è stato accettato al Conservatorio Nazionale Superiore di Musica e Danza di Lione nella classe di Carlo Colombo. Dopo un anno di scambio culturale (ERASMUS) all’Università del Mozarteum di Salisburgo, dove ha studiato con Marco Postinghel, ha conseguito la laurea. Nello stesso anno ha suonato con la Stuttgart Radio Symphony Orchestra. Nel 2011 è stato accettato all’Accademia dell’Orchestra Filarmonica di Monaco, e ha continuato a studiare a Mannheim con Ole Kristian Dahl. 

Pierre Gomes è stato un membro della Gustav Mahler Jugendorchester nel 2010 e della Verbier Festival Orchestra nel 2009 e nel 2010.  Ha suonato sotto la guida di famosi direttori d’orchestra come Bernard Haitink, Lorin Maazel, Zubin Metha, Sir Roger Norrington, Valery  Gergiev, Daniel Harding, Herbert Blomstedt, Semyon Bychkov, Andris Nelsons e Kurt Masur. Grazie alla sua esperienza ha potuto suonare in sale da concerto come la Berlin Philarmonie, il KKL di Lucerna, il Concertgebouw ad Amsterdam, la Royal Albert Hall a Londra…

Pierre Gomes è stato anche invitato a suonare con l’Orchestra sinfonica della Radio Bavarese, l’Opéra di Lione, la Munich Chamber Orchestra, la Paris Chamber Orchestra, l’Orchestra Nazionale di Lione, l’Orchestra Ulster di Belfast, l’Orchestra Filarmonica di Liège in Belgio, l’Ensemble Les Dissonances, il Modern Ensemble di Francoforte e l’Orchestre National Bordeaux Aquitaine. Inoltre si è esibito suonando musica da camera con musicisti come Francois Leleux, Christian Zacharias, Martin Frost e Renaud Capuçon.

Pierre Gomes ha vinto il secondo premio al Concorso Internazionale G. Rossini in Italia ed è stato invitato a diverse masterclass in Colombia, Israele e Palestina. Nel 2012 è diventato fagotto principale dell’Orchestre National de Lorraine in Francia, ed è stato invitato a suonare con Claudio Abbado e la sua Orchestra Mozart.

Dal 2011 è diventato membro della Verbier Festival Chamber Orchestra. 



Ascolta l'OM su Spotify