Primo Flauto

Jacques Zoon


Jacques Zoon - Primo Flauto


BIOGRAFIA

Jacques Zoon ha iniziato lo studio del flauto presso il Conservatorio di Amsterdam, per perfezionarsi poi in Canada al Bannf Center for the Arts, con Geoffrey Gilbert. È stato membro della Netherlands Youth Orchestra e successivamente della European Union Youth Orchestra, diretto fra gli altri da Claudio Abbado e da Leonard Bernstein. È stato Primo flauto solista delle orchestre filarmoniche di Amsterdam, dell’Aia, della Royal Concertgebouw Orchestra e della Chamber Orchestra of Europe. Ha suonato spesso come Primo flauto nei Berliner Philharmoniker diretti da Claudio Abbado.

Nel 1997 è stato nominato Primo flauto della Boston Symphony Orchestra, con cui si è esibito anche da solista con Seiji Ozawa e con Bernhard Haitink. Nel 1998 è stato “musicista dell’anno” per il Boston Globe.

Tiene regolarmente concerti solistici, recital e partecipa a prestigiosi festival in tutto il mondo. Nel 2002 ha esordito con grande successo nell’esecuzione con strumenti originali. Con la Boston Baroque Orchestra ha interpretato i concerti di Mozart utilizzando il flauto classico, registrati per Telarc. Il suo poliedrico interesse verso il proprio strumento include anche gli aspetti tecnici e costruttivi.

Come solista e camerista ha registrato per le etichette più prestigiose, fra cui Philips, Decca, Deutsche Grammophon e Vanguard Classics. 

Jacques Zoon ha insegnato al Conservatorio di Rotterdam, all’Indiana University, alla Boston University, al New England Conservatory e alla Hanns Eisler Hochschule di Berlino. Dal 2002 insegna al Conservatorio di Ginevra ed è stato recentemente nominato docente di musica da camera alla Escuela Superior de Música Reina Sofia di Madrid.

È primo flauto della Lucerne Festival Orchestra e dell’Orchestra Mozart, fin dalla loro fondazione. Con quest’ultima, ha interpretato il Prometeo di Nono e i concerti per flauto di Mozart, registrati da Deutsche Grammophon.




Ascolta l'OM su Spotify